sociale Archive

Sanità pubblica, la morte può attendere?

Come abbiamo raccontato più volte lo stato della sanità pubblica è drammatico. Lo confermano i dati riguardanti le liste d’attesa per le visite mediche da effettuare tramite il servizio sanitario nazionale, che vanno ben al di là dei tempi indicati dalla normativa nazionale, e cioè 30 giorni per le visite diagnostiche e 60 per le

No al contribuito scolastico volontario

Apprendiamo dalla lettura di un post pubblicato su di uno dei maggiori social network che la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo statale “P. Mattej” ha comunicato ai genitori – dei piccoli alunni che lo frequentano – che il consiglio di istituto ha deliberato – in data 19/7/2017 – la richiesta alle famiglie di un contributo volontario

La messa in sicurezza delle fermate dei bus di fronte l’Istituto A.Celletti è ormai una emergenza

Nella mattinata di venerdì scorso si è verificato l’ennesimo gravissimo investimento stradale sulla statale Appia, nei pressi dello svincolo per Gianola in prossimità delle strisce pedonali, tratto di strada frequentatissimo dalle centinaia di studenti che ogni giorno si recano all’Istituto alberghiero A.Celletti. La vittima è una giovanissima studentessa che ci risulta abbia avuto fortunatamente una

L’assenza di centri antiviolenza nel sud pontino è un errore imperdonabile

Nel 2012 ci venne fatto sapere che sarebbe stato aperto uno sportello – presso il centro Caritas di Formia – per denunciare la violenza contro le donne. Della sua gestione se ne sarebbe fatto carico l’associazione Veronica De Laurentis, centro antiviolenza e antimobbing familiare “Silvana Mangano. Lo scorso gennaio il comitato istituzionale del distretto Formia-Gaeta,

La sanità pubblica nel sud pontino è ormai agli sgoccioli

Un altro tassello viene aggiunto verso il completo smantellamento della sanità pubblica del sud pontino. Lo apprendiamo dalla lettura del Decreto del Commissario ad Acta – cioè del presidente della regione Lazio Zingaretti – n. U00257 del 5 luglio 2017, con il quale si adotta il documento Tecnico denominato: “Programmazione della rete ospedaliera nel biennio

Il mistero dello stadio di Maranola e tanto altro

Abbiamo appreso dalla lettura degli organi di stampa che lo stadio di Maranola è inutilizzabile, perché il comune di Formia – proprietario dell’impianto – dal 1 agosto 2016 ad oggi non ha provveduto ad espletare tutti gli oneri di omologazione dello stesso. La Società ASD UNIONE SPORTIVA FORMIA 1905 CALCIO – che ha in concessione

Le scuole di Formia hanno il certificato di agibilità?

Il nuovo anno scolastico è alle porte sempre con problemi vecchi e nuovi (la mancanza d’acqua). Tra i più importanti ricordiamo lo stato di conservazioni degli edifici che ospitano le scuole, che troviamo sempre uguali a se stessi quindi con maggior probabilità che le condizioni di fatiscenza, laddove trascurate, siano peggiorate. A Formia il problema

Sulla sanità tante domande ma poche risposte

Lo abbiamo scritto più volte ma senza ricevere alcuna risposta dagli amministratori politici e sanitari della nostra provincia, ma non per questo ci scoraggiamo e quindi ritorniamo alla carica. Vogliamo sapere quali sono i servizi sanitari – specialisti e non – di cui dispongono i cittadini del sud pontino che malauguratamente devono recarsi presso l’ospedale

La lotteria del “bonus asilo nido”

Apprendiamo da un post pubblicato dall’Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica del perverso meccanismo che si nasconde dietro l’introduzione del “bonus asilo nido”, con il quale il governo ha concesso la possibilità alle famiglie, che iscrivono i loro figli – nati o adottati dal 1° gennaio 2016 – all’asilo nido, di fare domanda per

Detrazioni fiscali per gli inquilini delle case popolari

Secondo la legge 80/2014, art. 7 commi 1 e 2, è prevista una DETRAZIONE FISCALE sull’IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) per gli inquilini delle case popolari (ATER, ALER, IACP) o degli alloggi in “social housing”. La detrazione riguarda i redditi relativi al triennio 2014-2016 e può produrre l’azzeramento o una forte riduzione dell’affitto.

Lo sfruttamento dei migranti arriva anche nella nostra città? Lo chiediamo all’amministrazione comunale

L’Isola ecologica di via S. Maria Cerquito (Ex ENAOLI) è il centro del sistema di Raccolta dei Rifiuti cittadino gestito dalla Formia Rifiuti Zero. Il centro – la cui proprietà è del Comune – è un cantiere e come tale soggetto alle leggi della sicurezza sul Lavoro. Nei giorni scorsi abbiamo visto giovani extracomunitari al
oooerowerower