lavoro Archive

Basta morti sul lavoro in nome del profitto

Non è una fatalità la morte che giunge sul lavoro! Ma il verificarsi di un tragico disastro che solo una maggiore attenzione da parte di tutti i soggetti “istituzionali” coinvolti può eliminare dai cantieri come dalle fabbriche, ma per questo è necessario combattere chi assume una condotta superficiale, o tollerante nella gestione dei lavori e

Lavoratori,«Buon 1° Maggio»

I dati pubblicati dall’ISTAT proprio in prossimità della Festa dei lavoratori, che come ogni anni si tiene il 1° Maggio, dimostrano ancora una volta che la crisi che sta colpendo i lavoratori è lontana dall’abbandonarci. Dopo la lieve flessione di febbraio il tasso di disoccupazione è tornato a salire, fino ad attestarsi all’8,3%. Il tasso

A.A.A lavoro cercasi:dove e quando?

Non abbiamo idea di cosa di preciso il nostro sindaco abbia in mente sulla questione lavoro, ma fino ad oggi segnaliamo che non ha fatto veramente nulla per impedire che i lavoratori che risiedono nella città di Formia si sentano soli in un periodo di forte crisi come questo, quando i posti di lavoro perduti

I lavoratori dell’AMA ed il futuro del servizio di igiene urbana

L’incontro organizzato dalle forze politiche e sociali che sono schierate contro la privatizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi e urbani, ha visto la partecipazione di una numerosa rappresentanza di lavoratori dell’AMA Servizi spa, preoccupati evidentemente del loro futuro, vista l’intenzione più volte ribadita dall’attuale amministrazione di mettere a gara il servizio, rifacendosi ad

I Cantieri edili, immigrazione e lavoro nero

Mentre si continua a gettare perle ai porci, nulla viene fatto per combattere i veri problemi della nostra provincia, Formia inclusa. Di cosa stiamo scrivendo? Della diversa modalità con cui vengono affrontati questioni come l’immigrazione clandestina e la condizione dei lavoratori nei cantieri edili . Nel primo caso si continuano ad organizzare summit interforze per

Cantieri edili, la legge della giungla

“Cosa dire di quanto accade in questa città?! Si tratta solo di tanta inguaribile incapacità di far rispettare l’attuale normativa sulla sicurezza oppure della semplice volontà di voltarsi dall’altra parte, pur di non sanzionare chi tale normativa viola quotidianamente?”. E’ una domanda che da sempre ci poniamo quando osserviamo le disastrose condizioni in cui versano

Manifestazione FIOM, SI ai diritti, NO ai ricatti. Il lavoro è un bene comune

Il Circolo “ENZO SIMEONE” di Rifondazione Comunista Formia parteciperà, con una propria delegazione, alla manifestazione nazionale della FIOM, che si terrà Sabato 16 ottobre a Roma e che ha cinque parole d’ordine:”Diritti, Democrazia, Legalità, Lavoro, Contratto”. E’ necessario rispondere all’attacco che viene da chi sta utilizzando l’attuale crisi per cancellare le conquiste sociali, ottenute con

FORMIA SERVIZI. Che il lavoro sia dignità e non carità

I nostri timori, espressi in un precedente comunicato stampa, si sono rivelati fondati, tanto che oggi ci troviamo a dover scrivere di 32 lavoratori che si trovano ad affrontare una dura ed estenuante vertenza per il proprio posto di lavoro, a causa della colpevole incapacità dell’attuale Giunta Municipale di dare un contributo costruttivo alla questione

Questa è la storia di una lavoratrice – seconda puntata

La ex lavoratrice dei trasporti scolastici di Formia, licenziata “senza giusta causa” nei giorni scorsi dall’azienda che gestisce tale servizio, ha iniziato la procedura per l’attivazione della vertenza di lavoro, presso il Tribunale del Lavoro di Latina, per ottenere il reintegro sul posto di lavoro. Contestualmente la lavoratrice ha inviato una missiva al Dirigente dei

Formia Servizi, le inutili provocazioni del delegato alle politiche giovanili

Nei giorni scorsi Rifondazione Comunista di Formia ha diramato un comunicato stampa nel quale ha richiamato l’amministrazione comunale di Formia alle proprie responsabilità rispetto al rischio di probabili licenziamenti che potrebbero interessare i lavoratori della Formia Servizi spa. Nello stesso comunicato Rifondazione Comunista ha ribadito il primato della salvaguardia dei livelli occupazionali rispetto all’attuale dibattito

Qualcuno gioca sporco. I lavoratori della Formia Servizi rischiano il posto

Alla fine rimarranno solo macerie. Appena insediati hanno buttato una decina di famiglie della cooperativa di manutenzione urbana in mezzo alla strada. Subito dopo hanno licenziato di fatto altre dieci famiglie della Golfo Ambiente. Poi un paio di lavoratori del servizio di trasporto scolastico e ora a rischiare sono 32 famiglie della Formia Servizi spa.
oooerowerower