criminalità Archive

Il tribunale di Gaeta chiude? I clan della camorra sentitamente ringraziano

La pretura circondariale di Latina dista ben 50 chilometri, mentre è stata appena ultimata a Gaeta la costruzione di ampi locali per la ex pretura mandamentale. Rischia di essere una cattedrale nel deserto, inutilizzata, nonostante il cospicuo investimento (5 miliardi di lire) occorso per i lavori. Da più parti è stato richiesto di istituire proprio

Gomorra è qui?

Non sappiamo cosa verrà detto nel consiglio comunale di questa sera, ma un fatto è certo e cioè che ancora una volta la città ottiene l’attenzione della stampa per fatti di camorra e non crediamo come qualcuno ha voluto lasciare intendere che sia solo frutto di un accanimento delle forze dell’ordine ai danni della nostra

Mozione per la costituzione parte civile del comune di Formia

A fronte degli arresti effettuati nei giorni scorsi a danno di esponenti di spicco del clan “Bardellino”, ci saremmo aspettati un maggior coraggio dalle forze politiche presenti in consiglio comunale nel rivendicare l’assoluta distanza tra la politica e il malaffare ed invece ci sembra che il tutto sia stato derubricato agli ultimi posti dell’agenda politica.

Ve ne dovete andare da questa città, che è nostra

Il Giudice Paolo Borsellino sosteneva:«Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene». Diversamente da quanto ha chiesto, da colui che ha assunto la lotta alla mafia a ragione di vita, tanto da sacrificarla al fine, l’argomento è stato sempre trattato con superficialità e fastidio, arrivando anche a negare la presenza delle

La politica ed il malaffare

Il caso di Minturno, con l’arresto del consigliere regionale del PDL, eletto grazie all’ottimo risultato ottenuto alle ultime elezioni con 9626 preferenze, nonché presidente della commissione “Lavori pubblici” della Regione Lazio, richiamano l’attenzione sul tema delicato dell’intreccio politica-affari. Non esprimiamo alcun giudizio circa le responsabilità degli indagati. Restiamo in attesa degli sviluppi delle indagini e

Il nostro voto, a testa alta contro le cosche

La mafia si nutre di omertà. Le mafie prosperano nell’indifferenza dei ben pensanti e nelle parole di chi dice “la mafia non esiste, e se esiste non è qui!”. Quella dei giorni scorsi non è certo la prima, né certamente sarà l’ultima operazione antimafia nel sud Pontino ma tra i nostri politici troppi perseguono la

Formia e la criminalità organizzata, un fenomeno sottovalutato

Oggi un duro colpo è stato inferto al malaffare. Una vasta operazione di polizia ha interessato il territorio compreso tra Terracina e Formia: 12 arresti, 77 persone denunciate ed il sequestro di beni frutto di attività di riciclaggio e investimenti fittizi per un valore superiore a 500milioni di euro, tra cui spiccano le aree Ex
oooerowerower