Soumayla Sacko, maliano di 29 anni, è stato ucciso da una fucilata all’interno dell’area dell’ex fornace “La Tranquilla” nei pressi della baraccopoli di San Ferdinando, nella piana di Gioia Tauro, un altro dei due che erano con lui è stato ferito. Il sito è sotto sequestro e abbandonato da anni. Invece l’altra sera l’assassino era