Rifiuti, incontro con i dipendenti dell’AMA

Giovedì 27 gennaio presso la sede di via Maiorino a Formia, ci sarà un incontro tra i lavoratori dell’AMA e il cartello di forze politiche e sociali che sono schierate contro la privatizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi e urbani.

Italia dei Valori, Movimento 5 stelle – Beppe Grillo, Rete dei Valori, Rifondazione Comunista, Sinistra Ecologia e Libertà, e Sud pontino social forum intendono promuovere questo incontro per informare i lavoratori dell’AMA circa gli effetti nefasti che si verificherebbero se il servizio Ambiente del Comune di Formia finisse nelle mani di uno degli avventurieri legati alla criminalità, pronti a mettere le mani su un servizio di svariati milioni di euro.

Mettere a bando, con ribasso d’asta, il servizio Ambiente del Comune di Formia vuol dire fare la fine di Minturno, con una azienda che ha incassato per anni contributi per servizi mai svolti, che ha calpestato i diritti dei lavoratori e che ha creato un sistema di tangenti e corruzioni dalle proporzioni immani, così come evidenziato dalle indagini della magistratura inquirente.

Le lavoratrici e i lavoratori dell’AMA di Formia hanno diritto a un lavoro serio e dignitoso, che non dipenda dall’imprenditore di turno che possa disporre a piacimento del loro futuro, e i cittadini di Formia hanno diritto ad avere una città pulita e un servizio efficiente a fronte della TARSU che ogni anno pagano.

A pochi mesi dalla scadenza del contratto con l’AMA, che, a scanso di equivoci, nessuno dello scrivente cartello politico e sociale vuole prorogare, l’amministrazione comunale di Formia non ha ancora incontrato né i lavoratori, né le organizzazioni sindacali, né lo stesso consiglio comunale; il percorso partecipativo che dovrebbe contraddistinguere democraticamente le scelte politiche di una amministrazione comunale, è stato completamente disatteso.

Per questo motivo l’incontro di Giovedì prossimo riveste un significato particolare: ristabilire un minimo di coinvolgimento dal basso che restituisca ai cittadini, ai lavoratori e alle loro organizzazioni il diritto alla partecipazione delle scelte politiche e amministrative.

Italia dei Valori
Movimento 5 stelle – Beppe Grillo
Rete dei Valori
Rifondazione Comunista
Sinistra Ecologia e Libertà
Sud pontino social forum

Visite: 430
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

oooerowerower