Polverini, la novella Attila: «TRASPORTI E SANITÀ, un colpo al cuore»

La ricordiamo in campagna elettorale impegnata a promettere, a destra e a manca, una regione più vicina ai bisogni dei cittadini, tanto brava e capace da convincere gli elettori a darle fiducia. Memori di tali parole ci saremmo aspettati una nuova Giovanna D’arco, pronta a sfidare le fiamme dell’inferno, pur di impedire i tagli decisi

Penitro: «Blindati in casa»

L’ennesimo spreco di denaro pubblico da parte del comune di Formia questa volta si è fermato a Penitro. E’ partito il 1° Slalom della città di Formia; da venerdì 18 giugno molti cittadini si lamentano perché costretti a numerosi sacrifici a causa della manifestazione automobilistica: la rimozione forzata delle auto lungo la strada (riguardante domenica

Tesseramento 2010: più forte Rifondazione, più forte la Federazione della Sinistra

Venerdì 14 Maggio si apre a Formia il tesseramento per l’anno 2010 al Partito della Rifondazione Comunista e alle/ai Giovani Comuniste/i; sarà possibile farlo dalle ore 19.00, presso il Circolo “ENZO SIMEONE”, in via Maiorino, 31 – FORMIA. Alle ore 21.00, invece, tutti a tavola! Cena di sottoscrizione: ci saranno piatti anche per i vegetariani.

Un’altra politica è possibile, «se non ora, quando?»

Le elezioni del 28 e 29 Marzo sono un’ottima occasione per cambiare l’ordine delle cose: non più una regione per pochi ma una regione per molti. Siamo rimasti tra i pochi a credere che al centro del governo di una regione ci debba essere la giustizia sociale, capace di coniugare l’ottimizzazione delle risorse economiche, sempre

Il nostro voto, a testa alta contro le cosche

La mafia si nutre di omertà. Le mafie prosperano nell’indifferenza dei ben pensanti e nelle parole di chi dice “la mafia non esiste, e se esiste non è qui!”. Quella dei giorni scorsi non è certo la prima, né certamente sarà l’ultima operazione antimafia nel sud Pontino ma tra i nostri politici troppi perseguono la

Gaza libera dall’occupazione israeliana, «senza ma e senza se»

Il 31 maggio un commando israeliano ha assaltato la nave “Mavi Marmara” su cui viaggiavano circa 700 pacifisti ed internazionalisti della missione della “Flotta della Libertà” diretti verso Gaza, con lo scopo di portarvi aiuti umanitari, in un’azione di sostegno politico e umanitario. La Striscia di Gaza – un milione e cinquecentomila persone stipate in

Formia e la criminalità organizzata, un fenomeno sottovalutato

Oggi un duro colpo è stato inferto al malaffare. Una vasta operazione di polizia ha interessato il territorio compreso tra Terracina e Formia: 12 arresti, 77 persone denunciate ed il sequestro di beni frutto di attività di riciclaggio e investimenti fittizi per un valore superiore a 500milioni di euro, tra cui spiccano le aree Ex
oooerowerower