cronaca Archive

Contro neoliberismo e i nazionalismi: alle lezioni europee vota LA SINISTRA

Le prossime elezioni europee rappresentano una sfida difficile: costruire uno spazio politico alternativo sia alla prosecuzione delle politiche neoliberiste, causa di disuguaglianze e povertà, sia al crescere della barbarie dei razzismi e dei nazionalismi.Uno spazio a disposizione di quei movimenti che oggi costituiscono la principale speranza su scala planetaria: il movimento delle donne che partendo

La relazione del segretario comunale di Formia è un cazzotto in faccia

La relazione sul Sistema Integrato dei Controlli Interni – riferita all’intero esercizio 2018 – del neosegretario comunale di Formia dipinge un quadro allarmante sul funzionamento degli uffici comunali, in particolare per quanto riguarda l’applicazione dei provvedimenti previsti dal Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (PTPCT) e dal Codice di Condotta. Addirittura

Il 28 marzo è l’anniversario della morte di Zigone

Sono passati molti anni dalla scomparsa di Enzo Simeone “Zigone” – un compagno storico della sezione di Formia di Rifondazione Comunista – eppure l’intensità del suo ricordo non accenna a stemperarsi. In un periodo di forte smarrimento politico e culturale, nel momento in cui si evoca il superamento della distinzione tra destra e sinistra e

E’ necessario un dirigente generale per la Formia Rifiuti Zero a 63mila euro all’anno?

Dalla lettura del piano industriale della Formia Rifiuti Zero – approvato dall’assemblea dei soci l’8 Febbraio 2018 – abbiamo potuto verificare che nel 2018 la parte fissa (spazzamento, costi amministrativi, gestione del servizio, etc) è costata 3.694mila euro, mentre la parte fissa (raccolta e trasporto rifiuti, trattamento e smaltimento, raccolte differenziate, etc) è costata 4.546mila

E lo stato dove sta?

Il racconto degli ultimi mesi ci lascia sgomenti per la colposa incapacità delle istituzioni repubblicane di fare il loro mestiere. Veniamo ai fatti. Ci è stato comunicata la sospensione della chiusura dei Punti di primo intervento (PPI) di Gaeta e di Minturno. Una buona notizia? Manco per niente, visto che la chiusura è stata procrastina

E’ a rischio il multipiano di piazza Aldo Moro

Il prossimo 20 dicembre alle 12,30 – presso il tribunale di Latina – verrà messo all’asta dalla curatera fallimentare il diritto di superficie del multipiano di piazza Aldo Moro. L’avviso d’asta, base d’asta più tutte le condizioni, non è ancora noto e nulla di questa nuova scadenza è stato detto nell’ultima udienza della fase processuale

L’orrore della sanità continua

Gli allarmi lanciati da molte forze politiche sulla disastrosa situazione della sanità pontina ha di fatto riaperto le ferite mai rimarginate di un processo di distruzione della sanità pubblica iniziato all’alba del 2008 quando l’allora governo decise il commissariamento della sanità la Regione Lazio. L’obbiettivo dichiarato era da un lato di migliorare la qualità delle

Privatizzazioni: dopo i vivi tocca ai morti

Privatizzazioni: dopo i vivi tocca ai morti Con determinazione n.145 del 31/05/2018 la responsabile del settore “servizi ambientali” del comune di Formia ha avviato la procedura per l’affidamento – per due anni – a privati dei servizi cimiteriali. Il valore presunto dell’appalto è pari a 80mila euro per anno, escluso IVA. L’individuazione dei soggetti privati

Appello per la pulizia del parco “De Curtis”

Vogliamo denunciare lo stato di abbandono in cui si trova il parco “De Curtis”. Purtroppo entrando nel parco si può osservare l’erba alta anche un metro che invade la maggior parte delle aiuole e la sporcizia in più punti, anche con bottiglie rotte tali da causare rischio di infortunio per un ignaro cittadino. L’erba è

La nostra astensione alle prossime elezioni non è una resa ma anzi

In merito alle prossimIn merito alle prossime elezioni amministrative il circolo “ENZO SIMEONE” del Partito della Rifondazione di Formia ha deciso per l’astensione. La motivazione di questa posizione ha origine nell’aver osservato l’impossibilità di creare una valida e credibile alternativa all’attuale panorama politico, capace di rendere concreti i punti programmatici distintivi della nostra azione politica,

Per il governo Gentiloni ricchi e poveri uguali sono

Apprendiamo dalla lettura degli organi di stampa che tra i bonus confermati nella legge di Bilancio 2018 c’è quello per gli asili nido, già introdotto nella Finanziaria dello scorso anno. Non sono previsti cambiamenti rispetto all’ammontare del beneficio e ai criteri e alle modalità di erogazione. Il bonus per gli asili nido andrà a sostenere
oooerowerower