trasporti Archive

Gli effetti delle privatizzazioni sulla città sono devastanti ma ancora si continua a volerle

Nei giorni scorsi è stata pubblicata sull’albo pretorio del comune di Formia la deliberazione di giunta comunale n.185/2017 con la quale vengono fornite “al dirigente del settore OOPP e Manutenzione le linee di indirizzo per l’individuazione degli operatori economici a cui affidare i servizi manutentivi affidati in regime di Global service successivamente la loro scadenza

L’incredibile settimana di un lavoratore che utilizza gli autobus della COTRAL per andare al lavoro

Nel suo caso un tabacchino. L’acquisto dei biglietti è avvenuto fortunatamente senza alcun problema. Subito dopo ha consultato il sito della COTRAL per capire qual era la corsa che avrebbe fatto al caso suo. E’ rimasto favorevolmente colpito dalla facilità con la quale è riuscito a farlo. Ha inoltre scoperto che era disponibile anche l’app

Il nuovo orario dei treni e l’imbroglio della regione Lazio

Abbiamo più volte rimarcato pubblicamente di condividere l’opinione dei comitati dei pendolari sulla disumanità, inefficienza e dispendiosità del modello “rottura di carico” – introdotto – da Trenitalia/RFI e regione Lazio – sulla tratta Roma-Napoli e sulla necessità di un nuovo modello di trasporto anche interregionale, capace di soddisfare al meglio le esigenze di pendolari e

Le nostre osservazioni al PIANO INTEGRATO DELLA MOBILITÀ URBANA

Il comune di Formia con delibera n°75 del 5/12/2016 ha adottato il PIANO INTEGRATO DELLA MOBILITÀ URBANA che si compone del PIANO URBANO DEL TRAFFICO (PUT), del PIANO URBANO DELLA SOSTA e del PIANO URBANO DEI TRASPORTI. Per quanto riguarda il PUT ne condividiamo sia gli obiettivi, quali il miglioramento della circolazione, la riduzione degli

Stazione di Minturno:“No senza se e senza ma” ai nuovi orari dei treni

Abbiamo partecipato incuriosti alla manifestazione del neo-costituito comitato in difesa della stazione di Minturno-Scauri, per capire quali sarebbero stati gli obbiettivi e quali le azioni da intraprendere a breve e medio termine per chiedere che la regione Lazio faccia un passo indietro e restituisca il dovuto ai cittadini del sud pontino e dintorni. Ebbene ne

Trasporto, l’ennesimo servizio pubblico negato

Il problema è noto: la giunta Zingaretti ha previsto 26 nuovi treni per i pendolari della regione, ma nessuno di questi si fermerà alla stazione di Minturno-Scauri, comportando un grave disagio per i cittadini dei comuni di Minturno, Santi Cosma e Damiano, Castelforte, Spigno Saturnia e dei quartieri orientali di Formia, che saranno costretti a

Il mondo di sopra si mangia il mondo di sotto

Il nostro signor presidente della regione Lazio, nonché esponente di punta del partito democratico, Nicola Zingaretti, preso dalla foga di aderire alla vulgata del “va tutto bene” di renziana memoria ci racconta – con grande orgoglio – che “ con una media di 90,9 treni puntuali su 100 il Lazio migliora nettamente gli standard e

La pedemontana:“Atto unico di una presa in giro”

Il progetto della variante alla SS 7 Appia per il tratto compreso tra località Pontone di Gaeta e località Santa Croce, altezza svincolo Cassino – Napoli, altrimenti nota come “Pedemontana di Formia, rientra nel Piano Generale dei Trasporti della Regione Lazio fin dai primi anni ’90; compreso tra gli interventi strategici per il riequilibrio del

Le privatizzazioni sono una rapina a danno della collettività e dei lavoratori

I fatti sono davanti agli occhi di tutti e lo conferma la vicende legata alla presunta privatizzazione Laziomar, usiamo la parola presunta perché viene fuori che nelle tasche dei privati, che controllano la compagnia di navigazione a cui la regione Lazio ha ceduto le rotte dal continente alle isole pontine, vanno tredici milioni di euro

Treni: Le sparano grosse senza sapere di cosa stanno parlando

Da domenica 13 marzo per la linea FL7 Roma – Formia circoleranno due nuovi Vivalto, dei quattro previsti entro aprile, con un incremento del 3,7% dei posti a sedere, pari a 1.620 posti in più al giorno. Entro aprile anche sulla Roma – Formia sarà completata la sostituzione di tutti i tradizionali convogli con i

COTRAL: L’assenza di una seria politica del trasporto pubblico genera mostri

Siamo alle solite: Non si fa in tempo a festeggiare l’anno che ti sei lasciato alle spalle con tutti i suoi problemi, che gli amministratori della COTRAL ne combinano un’altra delle loro, cambiando l’orario dei autobus, con una significativa riduzione delle corse. Peccato che questo abbia significato la rovina per molti pendolari, molti sono lavoratori,che
oooerowerower