Sui lavori pubblici poche polemiche e più fatti

Il gran caldo d’agosto deve aver tirato loro un brutto tiro se alcuni neo consiglieri di opposizione si sono sentiti in dovere di polemizzare con l’assessore ai lavori pubblici. La colpa dell’assessore è stata quella di voler regolamentare i giorni nei quali il personale deve essere a disposizione del pubblico e dei consiglieri e i

Mobilità o immobilità?

Mobilità o immobilità? A chi si è assunto l’onore e gli oneri di amministrare la nostra città ricordiamo che c’è da risolvere un problema grosso come una casa, che prima di essere una questione urbanistica ed infrastrutturale, è soprattutto un questione sanitaria e ambientale. Il traffico in alcune ore del giorno e periodi dell’anno è

Acqualatina: il nuovo sindaco parte con il piede sbagliato

Acqualatina: il nuovo sindaco parte con il piede sbagliato Nel prendere atto del voto del sindaco all’ultimo consiglio di aministrazione di Acqualatina, facciamo osservare che l’astensione sulla nomina dei nuovi consiglieri di parte pubblica, a cui erano chiamati i sindaci dell’ATO4, è un pessimo messaggio lanciato all’intera cittadinanza. Questo voto infatti legittima di fatto una

Un nauseabondo odore di monnezza impregna l’aria di Gianola

Chi si è trovato a rincasare – a Gianola – nella tarda serata di Martedì scorso ha trovato la spiacevole sorpresa di essere avvolto da un nauseabondo odore di monnezza probabilmente proveniente dal Centro di raccolta rifiuti (Ex Enaoli) – che dista proprio alcune centinaia di metri. Non è la prima volta e né sarà

Le bugie del governo Lega-5Stelle: Una pacchia per i ricchi e una fregatura per i lavoratori

In campagna elettorale hanno promesso di abolire la Fornero, peccato che ora abbiano deciso di cambiare le carte in tavola, dimostrando di avere poca dimestichezza con le promesse. Prima, infatti, hanno annunciato che si poteva andare in pensione con “quota cento” (somma tra anni d’età e contributi versati), poi sono passati a dire che occorrevano

Privatizzazioni: dopo i vivi tocca ai morti

Privatizzazioni: dopo i vivi tocca ai morti Con determinazione n.145 del 31/05/2018 la responsabile del settore “servizi ambientali” del comune di Formia ha avviato la procedura per l’affidamento – per due anni – a privati dei servizi cimiteriali. Il valore presunto dell’appalto è pari a 80mila euro per anno, escluso IVA. L’individuazione dei soggetti privati

Tesseramento 2018: Per dare efficacia alla lotta contro le tante destre che popolano il panorama politico italiano

Continua la campagna di tesseramento al Partito della Rifondazione Comunista per l’anno 2018. Passata la campagna elettorale ed i deludenti dati nazionali che non hanno consentito a Potere al Popolo di portare in Parlamento la voce e i bisogni degli ultimi, il nostro partito rilancia con decisione sé stesso e lo fa partendo proprio dal

La Festa della Repubblica ha avuto un epilogo amaro con l’assassinio di Soumayla Sacko

Soumayla Sacko, maliano di 29 anni, è stato ucciso da una fucilata all’interno dell’area dell’ex fornace “La Tranquilla” nei pressi della baraccopoli di San Ferdinando, nella piana di Gioia Tauro, un altro dei due che erano con lui è stato ferito. Il sito è sotto sequestro e abbandonato da anni. Invece l’altra sera l’assassino era

Appello per la pulizia del parco “De Curtis”

Vogliamo denunciare lo stato di abbandono in cui si trova il parco “De Curtis”. Purtroppo entrando nel parco si può osservare l’erba alta anche un metro che invade la maggior parte delle aiuole e la sporcizia in più punti, anche con bottiglie rotte tali da causare rischio di infortunio per un ignaro cittadino. L’erba è

La nostra astensione alle prossime elezioni non è una resa ma anzi

In merito alle prossimIn merito alle prossime elezioni amministrative il circolo “ENZO SIMEONE” del Partito della Rifondazione di Formia ha deciso per l’astensione. La motivazione di questa posizione ha origine nell’aver osservato l’impossibilità di creare una valida e credibile alternativa all’attuale panorama politico, capace di rendere concreti i punti programmatici distintivi della nostra azione politica,

Enzo Simeone “Zigone”: a dodici anni dalla sua scomparsa il suo ricordo vive nelle nostre lotte

Sono passati ben dodici anni dalla scomparsa del compagno Enzo Simeone “Zigone”. Negli anni trascorsi insieme a lui abbiamo imparato che cosa significa essere comunisti e che cosa significa la politica come servizio e non come strumento di arricchimento personale. Dunque un comunista al servizio degli strati sociali meno abbienti, che spiccava per le sue
oooerowerower